Daz 3D Studio (1) Setup

Non ho trovato tutorial sul web per la nuova release di Daz Studio 3D v. 3.0.1 e quindi prendo un noto tutorial in inglese scritto per la vecchia versione e me lo traduco adattandolo alla nuova.  

Sulla homepage di Daz (Digital Art Zone) per prima cosa clicco sul link in alto a sinistra e mi registro per creare un account DAZ gratuito. Non sono richieste informazioni personali, devo solo registrarmi su un format e dopo il login avrò accesso a tutte le aree del sito, compreso il Forum che contiene molte dritte sull’uso di questo programma e i migliori tutorial (ovviamente in inglese). Dopo la registrazione, scarico la versione PC del programma (c’è anche quella per MAC) e lo installo seguendo le indicazioni.

daz1.jpg

Quando sono registrata e loggata, vado nella sezione My account e trovo il  codice di registrazione per Daz.

daz4.jpg

Ho ritenuto opportuno downloadare anche il Manuale Daz Studio in fondo alla pagina: anche se è stato scritto per la precedente versione (io ho scaricato Daz 3D v.3.0.1 ), contiene molte informazioni preziose. 

Poichè sono registrata, mi hanno sbloccato la ricezione del contenuto free usato in questo tutorial (come ad esempio Victoria 4.2 e Michael 4 base – ma anche EmotiGuy e Aiko), che avevo prenotato sul sito semplicemente cliccando su ADD TO CART.

Prima di lanciare l’eseguibile di Daz Studio, carico i file Victoria 4.2 e Michael 4 fra i contenuti. Si tratta di due file eseguibili, quindi lancio l’exe e lascio che l’installazione prosegua secondo le impostazioni di default.
N.B. Il database di Victoria viene caricato nel path C:/Documents and Settings/XXXX/Documenti/DAZ 3D/Studio3 mentre quello di She Freack viene caricato nel path 
C:ProgrammiDAZ 3DDAZStudio3

In realtà, la nuova versione di Daz 3.0 contiene già dei modelli pre-caricati, ma mi piace avere già da ora altri modelli per i miei esperimenti di apprendista treddista:-D

Adesso posso lanciare Daz. Si apre questa schermata in Classic mode che rappresenta l’area di lavoro:

daz2.jpg

 ma si possono impostare altre interfacce col menu View -> Interface style -> Select style

daz5.jpg
La tipica Barra dei menu si trova in alto sulla finestra. La parte centrale della finestra è l’area di lavoro dove si può lavorare con figure e oggetti.
A sinistra ci sono i controlli della fotocamera, la scheda “Contenuto”, e la scheda di scena.
A destra si hanno i parametri scheda, e la scheda Daz Attualità. Quest’ultima ha un contatto diretto con il Daz Store, ed è opzionale. Ai fini del tutorial la disattiveremo e sceglieremo Power Pose.
daz3.jpg

Già che ci sono, faccio un Setup completo e carico anche i contenuti.
Una volta che si è registrati su Daz Studio, si accede a My account (pulsante in alto a destra della pagina DAZ) e si cerca in Available Download cosa c’è di disponibile. Ci dovrebbe essere un file chiamato DS_Base_all.exe
Lo scarico e lo installo nella Daz Studio Directory. L’impostazione di default è  C://Programmi/DAZ/Studio/Contenuto
Adesso devo essere sicura che il programma ha trovato il Contenuto. Vado nel menu Edit/Preferences. Si apre questo box:
daz6.jpg

Clicco su (1) Directory. La locazione di default si ha in (2) Daz / Studio Content Directories.
Di regola, il programma dovrebbe aver già visto e identificato il file Content (3). Per assicurarmi che ogni nuovo contenuto formattato DAZ venga ad aggiungersi e ad essere visualizzato qui senza una nuova ricerca, metto la spunta su Refresh automatico (4).
Ci possono essere tuttavia circostanze in cui la corretta Directory non viene visualizzata, o si potrebbe desiderare di aggiungere i contenuti di nuovi Formati Daz in un’altra cartella. In questo caso, fare clic su Apply (=aggiungi) (5), e trovare la cartella nella finestra pop-up. Quindi, fare clic su Applica (6) e Accetta (7), e si avrà una nuova Directory che mostrerà il contenuto della scheda.
Per favore non aggiungete nuovi contenuti per ora. Basta tenere a mente questo: la maggior parte degli eventuali nuovi contenuti che puoi scaricare e installare saranno probabilmente in un formato non nativo di Daz Studio. La maggior parte dei contenuti Freebies e anche venduti a DAZ sono formattati per lavorare in Poser!
La scheda (2) di cui sopra, inoltre, vi permette di ricercare per i contenuti in formato Poser e altri formati, perché anche se sono installati nella stessa locazione,  hanno bisogno per essere identificati separatamente. Il piccolo triangolo vi porterà alla nuova directory:

daz7.jpg

Tutto quello che dovete fare ora è quello di assicurarvi che il Contenuto è qui elencato, e che c’è un file chiamato Studio nella scheda Content.
daz8.jpg

Fatto!
Il setup è completo!

Daz 3D Studio (1) Setupultima modifica: 2010-01-26T10:52:00+01:00da cecc_o
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Daz 3D Studio (1) Setup

  1. ciao =) MI chiamo Nick…complimenti per la spiegazione dettagliata innanzitutto =) ho una domanda da farti: la registrazione sul sito è sicura o può comportare quale rischio di “attacchi” al pc o qualche rischio di privacy?

Lascia un commento